Prima pagina

11.06.2014

Molto interessante l'alta affluenza negli agricampeggi.


Dalla lettura dei dati delle visite sul portale www.areasostaitalia.it c'è una marcata e netta crescita per la scelta delle strutture agricampeggistiche o aree camper inserite all'interno di aziende agricole.
Questa attenta e oculata scelta è da considerarsi molto importante.
La sosta nelle aziende agricole offre non solo quasi tutti i servizi per una confortevole permanenza, in alcuni casi anche di più, ma avvicina con uno nuovo spirito le famiglie alla natura, riscoprendo i sapori dei prodotti a chilometro zero, gli odori delle cose genuine, i paesaggi che solo le illustrazioni di fotografi professionisti riescono minimamente a raffigurare.


L'agricampeggio è uno stile di vita.
Diverso e meno consumistico rispetto ad altre formule di ricettività itinerante.
Vivere l'agricampeggio è sapere ascoltare il proprio bioritmo e metterlo in comunicazione con quello degli orari che la natura offre, l'alzata mattutina ad esempio è diversa rispetto al chiacchericcio di un campeggio o di un'area camper, quì semmai ci sono gli animali da cortile o di allevamento con i loro suoni e rumori a farci da compagnia, l'atmosfera che si vive al suo interno è un qualcosa che lascia il segno nella sensibilità delle famiglie e le ore scorrono in maniera diversa e unica.
La maggioranza di loro giocoforza sono ubicate fuori dai centri urbani ed è una delle prerogative principali, anche se in molti casi offrono il servizio bus navetta, l'ambiente agreste è unico e tipico nella propria zona di ubicazione e quindi mai uguale.
Le tariffe offerte spaziano dal "gratuito se consumi i pasti nel ristorante" o "se acquisti un nostro prodotto agricolo" alle poche decine di euro giornaliere ma, tenendo in considerazione che danno dei plus che solo un'attività agricampeggistica sa offrire.



Per dare più attrattività alle proprie possibilità ricettive, le aziende agrituristiche offrono sempre più servizi qualificanti ma coerenti con l'attività agricola che è quella principale.


Nascono così location adatte e separate dal contesto agricolo ma mai sconnesso ad'esso, si crea e si offre il massimo dei confort più richiesti come gli allacci alla corrente elettrica, l'acqua potabile in piazzola, i servizi igieni, le docce e i servizi di lavanderia, cresce poi il numero con i pozzetti di scarico moderno, le piscine, noleggi di biciclette e di attrezzature sportive..


Tra le proprie e importanti vocazioni segnaliamo che l'agricampeggio può fare vera informazione e dare intrattenimento anche con servizi unici come la Fattoria Didattica, equitazione per chi ha un maneggio, la possibilità di raccolta dei frutti e degli ortaggi di stagione, la potatura delle vite, la confezionatura dei prodotti agricoli e altro ancora..
La ristorazione dove è presente è quasi sempre il fiore all'occhiello di ogni attività agricampeggistica ed è una condizione per avvicinarsi ai sapori e alla cultura enogastronomica della località che ci ospita, mai uguale e mai banale perchè segue i sapori che la terra offre nel periodo della nostra visita, quì si riscoprono metodi e ricette che solo la tradizione contadina custodisce sapientemente.


L'Italia offre un paesaggio e una biodiversità unica rispetto ad altri paesi esteri, le aziende agricole questo lo sanno e lo vogliono far conoscere a tutti, da nord a sud ogni attività ricettiva agricola è diversa dal suo vicino, semmai collabora per un fine comune, e mano a mano che la strada si allunga scopriamo che la lingua, le usanze, le tradizioni cambiano, è forse per questo che gli stranieri sono quasi sempre al primo posto nella scelta tra un'area camper tradizionale o un'agricampeggio.

 


I nostri dati.
Le percentuali e i dati che seguono sono stati raccolti e analizzati per un periodo che va dal 30/04 al 10/06 2014 e prelevati dalla banca dati online del portale www.areasostaitalia.it
L'analisi tiene conto come principale dato la scelta della prima visita pari al 16,8 % su tutti gli accessi e con un 9,2 % di ritorno per approfondimenti più curati e con tempi di lettura più lunghi.
I principali utenti sono gli italiani con il 72,4% e il restante da stranieri, tra i principali utilizzatori in ordine decrescente i tedeschi, francesi, olandesi, belgi, austriaci, danesi, svizzeri e cosa interessantissima anche dai russi.


Le regioni d'Italia più cliccate.
La Toscana con 4,6%, le Marche con 4%, la Puglia con 3,7%, la Sicilia 3,1% ma anche l'Umbria con 2,6% sono le regioni con più share e tempi delle durate più alte delle visite, messe insieme raggiungono il 18% del totale.
Ancora sotto stimate ma in piccola crescita le località di alta montagna come il Trentino Alto Adige che la fa da padrone con il 3,3%, il Veneto, la Lombardia, il Piemonte e l'Abruzzo (appennini) seguono quasi allineati nelle percentuali per un totale del 7,2%.
Queste stime prese dai nostri dati online sono numeri di tutto rispetto.

 

Che cos'è l'agricampeggio
L'agricampeggio è lo spazio riservato a tende, roulotte e autocaravan, all'interno di una struttura agrituristica di una azienda agricola.
E' un'attività di ricezione e ospitalità esercitata da agricoltori singoli o associati nell'ambito della propria azienda e in rapporto di connessione e complementarietà rispetto alle attività agricole.
Generalmente la zona adibita alla ricezione dei veicoli ricreazionali e non (caravan e tende), è rustica e spartana.
Sono in aumento quelle aziende agrituristiche che offrono servizi migliori e aggiunti tipo: gli allacciamenti della corrente elettrica, lo stallo del camper service, i servizi igienici con le docce ed altro ancora.


La nostra icona identificativa




Francesco Leidi
Admin - ® © 2014


Informazioni per gli operatori di settore.

Per le aziende che agricole con strutture ricettive per caravan, camper e tende che vogliono essere inserite nel portale www.areasostaitalia.it lo potranno fare gratuitamente segnalandoci la vostra area camper e caravan alla mail: gestori@areasostaitalia.it

Inoltre, sempre per le aziende agricole che vorranno avere un ulteriore e migliore visibilità soprattutto all'estero, Europa, lo potranno fare usufruendo del servizio "Camper Voucher".
Link: www.areasostaitalia.it/prima-pagina/?id=2217

Commenti

La possibilità di inserire commenti è riservata agli iscritti al sito.  Login