Prima pagina

09.03.2014

Meglio il campeggio o le aree di sosta?


Che cosa è meglio per la notte un campeggio con molti confort o uno spazio camper con attrezzature più spartane?

Una delle differenze importanti del camper nel senso tradizionale o di una parte del popolo di camperisti, è la differenza fra vivere in un posto molto confortevole quando si è approdati per un periodo più lungo e visitare con tutta calma i suoi dintorni e le sue attrattività, l'offerta economica del sito, o vivere in città vicino a posti meno comodi per un periodo più breve ma con le stesse modalità ma più mirate.
Molte persone amano essere più itineranti e non legarsi per il fatto che si ha prenotato e pagato per lunghi periodi la permanenza, perché si utilizza una struttura completa ed attrezzata, come servizi igienici, le docce e altri servizi stanziali del campeggio, che fanno parte della struttura ricettiva all'aria aperta.
Tra l'altro, l'indipendenza itinerante si verifica spesso con pannelli solari, o la capacità di più batterie. Le caravan possono avere anche loro questi utilissimi dispositivi, ma sono utilizzati solo in misura limitata visto l'uso prevalente della stanzialità anche di breve durata, in alcuni casi ma in crescita si vedono roulotte più flessibili ed attrezzate e hanno lo stesso comportamento di un qualsiasi veicolo ricreazionale a motore.
Per loro in moltissimi luoghi o località non è possibile parcheggiare, figuriamoci campeggiare, di contro le autocaravan essendo veicoli a motore se non ci sono vincoli stazionari o di codice stradale hanno più possibilità di fermarsi e sostare.
Molte persone o famiglie sembrano dei campereristi nello spirito, ma tra loro alcune di esse per ragioni personali sono così risparmiose che quando hanno acquistato la loro costosa casa viaggiante, non possono o vogliono permettersi di alloggiare in un campeggio. Tuttavia, non ha nulla a che fare con esso. Ha qualcosa a che fare con il pagare per quello che si pensava di aver bisogno.
Inoltre, è tale che molti utenti in caravan utilizzano mediamente il proprio veicolo in misura minore di quanto quelli che usano il camper. L'utente campeggiatore medio, usa circa le loro caravan 3 settimane l'anno. Le persone in camper invece utilizzano i loro veicolo circa 60 giorni o più in un anno.
Che tu sia per l'uno o l'altro è probabilmente una questione di temperamento, e ci sono vantaggi e svantaggi di entrambi.. vediamoli in questa sintetica scheda.

Vantaggi
Campeggio:
Molti servizi logistici e turistici. Spesso si trovano in una zona splendida. Maggiore sicurezza interna.
Area sosta camper:
Prezzi più bassi. Aperto tutto l'anno e quasi sempre aperte 24 ore al giorno di arrivo e partenza in qualsiasi momento.
Svantaggi:
Campeggio:
Tariffe più alte, non sempre è aperto tutto l'anno. La notte rimane chiuso. Regole per arrivo e partenza più rigide.
Area sosta camper:
Meno posti o piazzole. Molto spesso senza servizi igienici e docce ed altri servizi.

Accesso
Campeggio:
Sempre recintata, l'accesso è attraverso sistemi di barriera. Ingresso regolamentato con fasce orarie.
Area sosta camper:
Per la maggior parte non sono recintate. Solo in pochi casi con la sbarra o cancello. Di solito sono semplici zone parcheggio.

Dimensioni dello spazio
Campeggio:
Molto spesso con diverse centinaia di piazzole. I campeggi più piccoli hanno almeno circa 30 piazzole.
Area sosta camper:
Da 3 posti a 40-50 piazzole. In alcuni casi possono ospitare anche un paio di centinaia.

Terreno o fondo
Campeggio:
Sovente sono su erba, poche su terra battuta, ghiaia ..
Area sosta camper:
Generalmente sono su asfalto, molte su ghiaia o terra battuta, poche su erba, in aumento su autobloccanti.

Spazio piazzole
Campeggio:
70-150 mq., spesso raggruppati e separate con arbusti e siepi
Area sosta camper:
60-100 mq, solitamente non sono divise.

Edifici a uso comune
Campeggio:
Wc, docce e lavandini, lavatoi, pilette, in molti casi anche con nursery e lavanderie. L'utilizzo è incluso nel prezzo del soggiorno.
Area sosta camper:
Non sempre si trovano i WC e le docce, se disponibili sono a pagamento.

Approvvigionamento e smaltimento
Campeggio:
Generalmente sono sempre disponibili.
Area sosta camper:
Non sempre ci sono nell'area camper, numerosi invece solo come camper service.

Elettricità
Campeggio:
Nella totalità maggioranza dei campeggi
Area sosta camper:
Dalle stime solo un terzo hanno l'erogazione dell'elettricità e di queste oltre la metà è a pagamento.

Attività commerciali, Negozi
Campeggio:
Spesso ci sono i market, con alcuni accessori per il campeggio, bazar ed altro.
Area sosta camper:
Rarissimamente, spesso ci sono nelle immediate vicinanze.

Ristoranti
Campeggio:
I più capienti generalmente ne sono forniti, anche con formula take away.
Area sosta camper:
Per la maggior parte sono a poche centinaia di metri. Alcuni ne sono convenzionati.

Piscina / spiaggia
Campeggio:
Molto comune. Utilizzo gratuito in virtù del prezzo.
Area sosta camper:
L'area sosta spesso è semplicemente vicina, alcune sono convenzionate, sono rare quelle provviste di piscina.

Tempo di permanenza
Campeggio:
Illimitato
Area sosta camper:
Generalmente da 24 a 48 ore, in aumento quelle fino a 3 giorni. Molte illimitata in virtù della locazione balneare..

Orario
Campeggio:
Chiusa intorno a mezzogiorno e la sera quando non è possibile entrare o uscire dal sito. La maggior parte sono chiusi d'inverno.
Area sosta camper:
Aperto tutto l'anno e per tutta la giornata. Poche rimangono chiuse nella stagione invernale.

Arrivo / Partenza
Campeggio:
Solo in orario d'ufficio
Area sosta camper:
24 ore

Prenotazione
Campeggio:
Molto spesso è richiesta o consigliata.
Area sosta camper:
Non è necessario, sono poche le eccezioni che ricevono le prenotazioni.

Divertimento
Campeggio:
Hanno punti di intrattenimento, soprattutto per i bambini.
Area sosta camper:
Nessuno o in casi eccezionali.

Prezzi
Campeggio:
Da € 30,00/35,00 in bassa stagione a oltre € 75,00 (camping 4 stelle) in alta stagione. Generalmente le tariffe includono tutti i servizi ad uso comune. Dipendentemente dalla stagione rimangono escluse le promozioni, il Camper Stop ed altre iniziative commerciali o turistiche.
Area sosta camper:
Da gratuita ad un minimo di € 5,00 ad un massimo di € 25,00/30,00 circa, le ultime con equipaggio completo, elettricità, servizi igienici e camper service, intrattenimento bambini, spazi conviviali, ristorazione, bar ed altro incluso nella tariffa o con tariffe differenziate.

Commenti

La possibilità di inserire commenti è riservata agli iscritti al sito.  Login